Hendioke's Lair

In the deep of the dragon

Alternauti

Benvenuti alla pagina della mia fatica aperiodica, gli Alternauti!

Gli Alternauti è un’opera teo-sci-fi* su un equipaggio di scienziati, mercanti, mercenari e varia umanità che viaggia da una dimensione all’altra del Multiverso su una gigantesca bionave spaziale, la Hydrazog, dalle sembianze simili a un incrocio fra un Overlord e un Overseer Zerg con però un carapace di piastre metalliche.

Non si tratta di un romanzo dalla trama coesa, quanto una serie di racconti con un comune filo conduttore dato dalle premesse su esposte e dalle vicende dei due principali protagonisti: Gerrart, esimio ingegnere genetico e pazzo avventuriero, capitano della Hydrazog e faro di luce, e a volte oggetto di compatimento, da parte dei suoi uomini e un altro personaggio che avrò piacere di farvi scoprire nel primo capitolo 😉

L’idea alta sarebbe di fare di questa serie di racconti una versione contemporanea della celebre serie di racconti di L. Sprague de Camp e Fletcher Pratt, che fra il 1940 e il 1954 inventò un nuovo tipo di fantasy (il fantasy con premesse scientifiche), e che da noi è giunta nella forma di romanzo col titolo Il Castello d’Acciaio e di Gerrart un nuovo Harold Shea. L’idea bassa è di farne una serie di racconti dove la premessa, viaggi nel Multiverso, mi lascia libero di inserirci tutto quello che voglio, copiare spudoratamente personaggi e ambientazioni (ad esempio farli atterrare al Fosso di Helm durante la battaglia contro gli eserciti di Sauron, oppure nel regno di Sogno degli Eterni mentre questi riceve gli aspiranti detentori delle chiavi dell’Inferno) e divertirmi un sacco.

Ogni capitolo sarò un diverso racconto, tranne prologo e primo capitolo che dovranno necessariamente legarsi.

Spero vi divertirete a leggere!

PDFiconAlternauti-Prologo-Long Goodbye, Jack (aggiunto il 3 maggio 2013, aggiornato il 5 gennaio 2015)

PDFiconAlternauti-Capitolo I-Picking Up Jacob (aggiunto il 3 agosto 2013, aggiornato il 5 gennaio 2015)

*Qui tutti inventano generi ad mentula canis, perché io no? Comunque, al di là dell’etichetta nuova, che fa figo e non impegna, trattasi di semplice sci-fi con elementi esoterici. Per intenderci quel che è stato Neon Genesis Evangelion prima degli ultimi due episodi chiarificatori.

6 pensieri su “Alternauti

  1. Pingback: Gli Alternauti | Hendioke's Lair

  2. “[…] farli atterrare al Fosso di Helm durante la battaglia contro gli eserciti di Sauron”
    Spero che tu lo faccia sul serio, sai? 😉
    Davvero carino il Prologo, grazie! Seguirò con interesse 😀

  3. C’è sempre spazio per un po’ di buon science-fantasy e direi che le premesse paiono interessanti. Ma il fosso di Helm, no >.<.

    Piuttosto infilaci qualcosa su una certa famiglia scandinava di discreto successo che non sto a citare xD

  4. Pingback: The Versatile Blogger Award | Amnell

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: