Hendioke's Lair

In the deep of the dragon

Archivio per il tag “GDR”

Cronache di un dio dilettante – In principio

Rieccoci 🙂

Purtroppo gli articoli in programma sono tutti arenati al momento. La Considerazione con la C maiuscola attende ancora una chiusa che non la faccia sembrare una chiacchiera senza capo né coda (nel senso… peggio di quanto non siano già i miei post 😛 ) e il prossimo Voci dalla tana deve ancora riempito dei suoi contenuti dopo aver individuato le opere da trattare.

Nel mentre il lavoro, il lento avvio degli studi per l’orale dell’Esame di Stato (sperando a questo giro di aver passato lo scritto) e il portare avanti la scrittura mi han messo in quella simpatica situazione in cui tutto procede e niente sembra arrivare a conclusione.

Eppure, non pago di essere già pieno fino agli occhi, ho deciso di portare avanti un altro progetto ancora. Ve ne parlo adesso ma in realtà è in cantiere dall’estate scorsa, solo che ora è abbastanza avviato da poter dire che c’è, che non è semplicemente una vaga fantasia nella mia mente.

Dovete sapere mi è saltato il ticchio di creare un GDR cartaceo. A che pro? Non sono un game designer, non so una sega di GDR tradizionali, se non quel poco che ho letto su alcuni manuali e che ho assorbito in una breve campagna di D&D 3.5 dove posso dire senza tema di smentita ch’ero il più nabbo del gruppo (e continuo ad esserlo!). Perché dovrei impelagarmi in questa impresa palesemente destinata al fallimento? Il post di oggi serve proprio a spiegare brevemente perché può tornare utile a uno scrittore tentare l’impresa.

Europe_a_Prophecy,_copy_D,_object_1_(Bentley_1,_Erdman_i,_Keynes_i)_British_Museum

Suppongo funzioni così, magari con meno raggi dalle dita, ecco… dalla regia mi han segnalato che quelli non sono raggi ma un compasso dorato. Ecco, purtroppo non possiedo niente del genere u.u

Continua a leggere…

Voci dalla tana – VII

Ben ritrovati e felice anno nuovo, spero abbiate passato buone vacanze 🙂 Io son tornato settimana scorsa al lavoro e col lavoro riprende anche il nostro bisettimanale appuntamento con le segnalazioni dal profondo della tana del drago, purtroppo arriva con ritardo causa mio ritorno all’orario pieno ^^’ spero gradirete le opere di cui parlerò oggi 😉

Un fumetto – Girl Genius

A questo giro ho deciso di segnalarvi un web comic, vincitore di diversi premi Hugo per la miglior storia a fumetti, che seguo da tempo e che potete trovare qui. Come dice il nome stesso un web comic è un fumetto fruibile online e per la sua struttura spesso ricorda le strisce giornaliere o le tavole settimanali dei fumetti editi su giornali e riviste. Girl Genius, dei Professori Foglio, è un fumetto che procede a tavole, tre ogni settimana, e che, pur conservando la tendenza tipica dei fumetti a pubblicazione quotidiana o quasi di contenere una gag o una scena fruibile di per sé in ogni tavola, porta avanti una storia unica, divisa in diversi archi narrativi; una storia che procede da ormai 12 anni e che si fa sempre più appassionante. welcomepage4 Il punto di forza di questo fumetto è il suo essere un chiaro esempio di ottimo sviluppo di una idea semplice ma geniale. In una Europa alternativa, in un setting temporale di fine XVIII, inizio XIX secolo, i Foglio hanno immaginato che, da sempre, esistano delle persone, dei geni, che nascono con una affinità naturale per la scienza e i suoi segreti: gli Sparks.
Gli Sparks, in realtà, altro non sono che scienziati pazzi così come descritti dall’omonimo cliché: ossessionati dalla scienza, con la tendenza a costruire armi distruttive anche quando riparano il comodino, a raccogliere attorno a se seguaci (minions) da cui farsi assistere e sui quali condurre atroci esperimenti, a non porsi questioni etiche di fronte alla possibilità di costruire qualcosa di davvero interessante e a ridere sguaiatamente di fronte alla prospettiva di un bell’esperimento o agli effetti di un’arma a raggi particolarmente distruttiva.

engineering_meeting

Tre Sparks offrono diverse soluzioni al problema di come scendere velocemente e in sicurezza dalla cima di un castello

PreachItBrother_4038

The Spark’s way of life

Continua a leggere…

Navigazione articolo